Bitcoin HODLer Cynthia Lummis vince le primarie del Senato in Wyoming

L’ex rappresentante Cynthia Lummis (R-Wyo.) ha vinto il primo turno della corsa al Senato degli Stati Uniti. Martedì, ha vinto le primarie del Senato del suo stato al GOP ed è ora un passo più vicina a sostituire il senatore Mike Enzi (R), che si è ritirato.

Lummis, che ha servito quattro mandati alla Camera

Lummis, che ha servito quattro mandati alla Camera, ora affronterà Merav Ben-David, ma è quasi garantito che occuperà il seggio.

E‘ una detentrice di bitcoin, il che non è una sorpresa, dato che il suo stato del Wyoming sta guidando gli Stati Uniti nell’integrazione della tecnologia blockchain e della crittovaluta nel quadro normativo.

In un’intervista a CoinDesk, qualche mese fa, ha rivelato che continua a tenere il suo primo Bitcoin che ha acquistato nel 2013 in quanto „HODLer“. Lummis non ha mai venduto e rimane un acquirente, perché è il modo per proteggere il suo futuro.

Sostenitrice del bitcoin, crede nell’attuale macro ambiente, „abbiamo bisogno di negozi di valore che siano disaccoppiati dall’economia“, e questo è il bitcoin.

Nel 21° secolo, dove la banca centrale sta stampando denaro e sta diminuendo il valore del dollaro USA, „le crittocorse possono essere in crescita“, ha detto.

A differenza di tutto l’interesse verso le valute

A differenza di tutto l’interesse verso le valute digitali supportate dalla banca centrale, Lummis è molto chiara su questo fronte e ha spiegato come questa sia una questione di convenienza, invece di puntare ad essere una riserva di valore.

„Finché una valuta digitale basata sul dollaro è sostenuta dalla piena fiducia e credito degli Stati Uniti, in contrapposizione a qualcosa di più scarso, allora non credo che possa aggiungere valore“, ha detto.

Secondo Nic Carter, co-fondatore di Coin Metrics, è „sorprendente“ che lei creda nel bitcoin e nelle crittocurrenze, dato che „Cynthia sarà molto probabilmente il nuovo senatore del Wyoming“.

„Chiunque abbia pensato che l’America alla fine non avrebbe abbracciato il Bitcoin è pazzo. I valori Bitcoin e i valori costituzionali americani hanno molto in comune“, ha aggiunto.