MakerDAO non compenserà i Vault colpiti dalle liquidazioni durante il crollo del mercato di marzo

Presa rapida

MakerDAO ha concluso un sondaggio di governance in cui i detentori di gettoni Maker hanno deciso di non risarcire i proprietari di Vault che hanno subito perdite da liquidazioni durante il crollo del mercato del 12-13 marzo.
„I proprietari dei caveau hanno ricevuto fino a 2,5 milioni di dollari in meno in garanzia di quanto avrebbero potuto ricevere se le aste avessero funzionato perfettamente“, ha twittato oggi un membro della comunità di MakerDAO, che si fa chiamare Monet Supply.
PUBBLICITA‘

MakerDAO, un protocollo di prestito decentrato di alto livello, ha concluso un sondaggio di governance in cui i detentori di gettoni Maker (MKR) hanno deciso di non risarcire i proprietari di Vault che hanno subito perdite a causa delle liquidazioni durante il crollo del mercato del 12-13 marzo.

Al sondaggio hanno partecipato 38 detentori di MKR, che possiedono circa 88.000 gettoni MKR. Più di 57.000 MKR, pari al 65% del totale dei voti, hanno votato contro qualsiasi risarcimento martedì. Tecnicamente, 1 MKR è un voto.

I proprietari di caveau sono una componente fondamentale del protocollo Maker e facilitano la generazione di DAI stablecoin contro i collateral bloccati. Durante il crollo del mercato di marzo, molti proprietari di Vault sono diventati sottocollateralizzati a causa del crollo del prezzo dell’etere (ETH).

L’ETH è uno dei collaterale per il conio del DAI, e il suo prezzo era sceso a circa 88 dollari il 12 marzo. I proprietari delle caveau erano stati impostati per essere liquidati a circa 100 dollari, ma gli oracoli del Maker non hanno aggiornato il prezzo dell’ETH-USD in tempo e hanno dovuto affrontare ritardi a causa della congestione della rete e dei prezzi elevati del gas in quel momento.

Di conseguenza, sono scattate molte aste e hanno permesso Bitcoin Code ad alcuni liquidatori di vincere queste aste con zero offerte DAI. Ciò ha fatto sì che alcuni proprietari di Vault perdessero tutte le loro garanzie collaterali.

„I proprietari dei caveau hanno ricevuto fino a 2,5 milioni di dollari in meno in garanzia rispetto a quanto avrebbero potuto ottenere se le aste avessero funzionato perfettamente“, ha twittato oggi un membro della comunità MakerDAO, che si fa chiamare Monet Supply.

Gli eventi a offerta zero hanno portato a un deficit del DAI di 6 milioni di dollari e a un debito in sofferenza di circa 4 milioni di dollari nel sistema MakerDAO di allora. È stata anche intentata una causa contro la Maker Foundation, accusando la fondazione di aver travisato i rischi del protocollo per gli investitori. La causa chiedeva più di 28 milioni di dollari di danni totali alla fondazione e a molti dei suoi affiliati.